il network

Martedì 18 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


OLMENETA

Attentato ecologista, fuoco alla multinazionale Monsanto

Fiamme nella notte tra sabato 15 e domenica 16 aprile. Trovati molti inneschi nei laboratori e nei magazzini

Attentato ecologista, fuoco alla multinazionale Monsanto

La sede della Monsanto ad Olmeneta

OLMENETA - Attentato ecologista nella notte tra sabato 15 e domenica 16 aprile nella sede della Monsanto, la multinazionale dell’agroalimentare. Attorno alle due e mezza dalla sede dell’azienda, nella vecchia teleria Mazzini, di via della Stazione, si è propagato un principio di incendio nei laboratori e nei magazzini. Il fuoco e il fumo hanno fatto scattare i dispositivi di sicurezza per cui prima è intervenuta la vigilanza privata, poi è stato dato l’allarme e sono intervenuti i vigili del fuoco di Cremona e la Digos della questura. I pompieri hanno lavorato per parecchie ore per domare le fiamme, e ancora domenica mattina gli addetti della società hanno lavorato per cercare di mettere in sicurezza le attrezzature dei laboratori. Non c’è ancora una rivendicazione precisa, ma la polizia ha indirizzato le indagini verso gli ambientalisti estremi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Aprile 2017

Commenti all'articolo

  • angelo

    2017/04/18 - 14:02

    Gesto decisamente condannabile. Peccato però non si parli mai di quanti "attentati" alla natura e alla nostra salute la Monsanto provochi...

    Rispondi

  • renzo

    2017/04/18 - 13:01

    Grazie di cuore a queste persone, grazie al loro comportamento ci sarà la fila di coloro che vorranno investire in Italia, si creeranno posti di lavoro e la disoccupazione finirà!

    Rispondi

  • renzo

    2017/04/18 - 13:01

    Grazie di cuore a queste persone, grazie al loro comportamento ci sarà la fila di coloro che vorranno investire in Italia, si creeranno posti di lavoro e la disoccupazione finirà!

    Rispondi