il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SAN DANIELE PO

Ponte Verdi, niente fasce orarie: chiusura totale

Respinta dalla Provincia la richiesta dei sindaci di San Daniele, Polesine-Zibello e Roccabianca per agevolare il transito di studenti e pendolari

Crepa nel ponte sul Po, semaforo e senso unico alternato

SAN DANIELE PO - Il ponte Giuseppe Verdi, che collega Cremonese e Parmense, rimarrà chiuso per due mesi a partire dal prossimo 2 di maggio. La richiesta dei sindaci di San Daniele, Zibello e Roccabianca di aprirlo dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 è stata bocciata dalla Provincia di Cremona, che ha affidato l’intervento alla ditta Nuove Iniziative srl. Proprio mercoledì sera, 12 aprile, è arrivata la risposta alla missiva inviata dal sindaco Davide Persico in accordo con i colleghi Marco Antonioli e Andrea Censi. «Non è possibile — si legge nel documento inviato a firma del presidente Davide Viola — consentire il transito dei veicoli sul ponte durante lo svolgimento dei lavori anche per periodi temporali limitati, per ragioni tecniche e di sicurezza delle maestranze impiegate nei lavori e per gli utenti della strada».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Aprile 2017

Commenti all'articolo

  • Alessandro

    2017/04/14 - 10:10

    Non riesco proprio a capire: rompono gli zebedei giustamente perchè il ponte non è sicuro, poi quando vengono finalmente attuati i lavori, chiedono l'apertura parziale........ricordatevi che le disgrazie non hanno orario.

    Rispondi