il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BONEMERSE

L'addio a Barbara Bini

Chiesa gremita e rose gialle, venerdì 7 aprile, per l'ultimo saluto alla mamma 42enne

L'addio a Barbara Bini

Barbara Bini e l'arrivo del feretro davanti alla chiesa

BONEMERSE - Una carezza e un bacio sulla bara, prima di affrontare la navata centrale e accompagnare la figlia Barbara al cospetto di Dio, per l’ultimo doloroso e straziante saluto. Così venerdì 7 aprile il sindaco Oreste Bini, affiancato dalla moglie Guiduccia e dalla secondogenita Alessandra, ha salutato la 42enne morta dopo aver lottato per sette anni contro un male incurabile. Ad attenderli, tra i banchi, il marito Emilio Zucchetti, le figlie Sara e Rebecca; sull’altare di fianco a don Mario Bardelli (che ha celebrato la cerimonia) e monsignor Vincenzo Rini, i chierichetti tra cui la piccola Ester (terza figlia di Barbara ed Emilio). Una chiesa gremita, che non è riuscita a contenere tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

07 Aprile 2017