il network

Venerdì 21 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Corriere della droga bloccato in A21 al casello di Caorso

Fermato dai carabinieri un marocchino incensurato di 32 anni trovato con 2 chili di hashish e 3.800 euro in contanti

Corriere della droga bloccato in A21 al casello di Caorso

I carabinieri e l'unità cinofila della guardia di finanza

CAORSO - In manette un 'corriere della droga', bloccato al casello autostradale di Caorso dai carabinieri della compagnia di Fiorenzuola. Si tratta di un marocchino di 32 anni trovato con 2 kg di hashish e 3.800 euro in contanti. Nonostante da un primo controllo non fosse emerso nulla, i carabinieri, insospettiti dall'atteggiamento dell'uomo, hanno richiesto l’intervento dell’unità cinofila della Guardia di finanza e un cane Labrador ha scoperto la droga nascosta dietro al contachilometri. All’interno c'erano due involucri, contenenti ciascuno 10 panetti da 100 grammi. Per un valore complessivo di circa 10mila euro. Il marocchino, incensurato e residente a Macerata nelle Marche, è stato quindi arrestato e la droga sequestrata. A fornire i dettagli dell'operazione sono stati lunedì 3 aprile i carabinieri al comando del maggiore Emanuele Leuzzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Aprile 2017