il network

Mercoledì 14 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Scaraventata a terra e derubata dopo il prelievo al bancomat

Vittima una professoressa di 56 anni

Gestacci ai carabinieri, inseguito e denunciato

CREMONA - L'hanno tenuta d'occhio, appostati nei pressi del bancomat da cui stava effettuando il prelievo e, appena ritirati i soldi, l'hanno aggredita e derubata. Vittima della rapina una professoressa di 56 anni.

I fatti risalgono al pomeriggio di mercoledì 22 marzo. La donna aveva appena prelevato il denaro da un bancomat di via Giuseppina e stava tornando verso la propria auto, quando i due malviventi sono entrati in azione. La 56enne è stata scaraventata a terra e derubata, mentre i rapinatori si sono allontanati a piedi. In seguito alla caduta ha riportato escoriazioni e contusioni.

L'insegnante è stata soccorsa da una signora che si trovava in un bar e, una volta superato lo shock, ha contattato le forze dell'ordine. I militari hanno raccolto una sommaria descrizione dei due malviventi e avviato le indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Marzo 2017

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2017/03/25 - 08:08

    Questi delinquenti non sono immigrati , ma pendolari dell'est che vengono a " lavorare " in Italia , sfruttando il fatto di essere parte della comunità europea . Sanno che col nostro sistema giudiziario garantista all'inverosimile h anno la possibilità di essere arrestati senza conseguenze per parecchie volte , dopo di che ritornano al loro paese INDISTURBATI e SODDISFATTI !

    Rispondi

  • Andrea

    2017/03/24 - 15:03

    ....paesello di emme....

    Rispondi

  • enrico

    2017/03/24 - 10:10

    Si accettano scommesse sulla nazionalità!

    Rispondi

  • Antonio

    2017/03/24 - 10:10

    Una Cremona sempre più violenta e insicura in cui questi fatti stanno diventando all'ordine del giorno.

    Rispondi