il network

Mercoledì 21 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


PESCAROLO

Seppellito nella tomba sbagliata

La bara con il corpo di Mariano Marchini, morto il 12 marzo a causa di un malore, inserita in un loculo già venduto

Seppellito nella tomba sbagliata

PESCAROLO - Seppellito in un loculo che però risulta essere già venduto. Ed ora il corpo di Mariano Marchini, il 63enne che domenica 12 marzo ha perso la vita lungo la strada di casa a causa di un malore in sella alla sua bicicletta, dovrà essere estumulato. Una storia dolorosa che la moglie, Mariateresa Concari non vuole tacere. Il sindaco Graziano Cominetti spiega che «si è trattato di un errore. Per questo ci scusiamo dell’accaduto e abbiamo già concordato una soluzione senza ulteriori spese per la famiglia. Si trattava di un contratto particolare stipulato anni fa che non compariva nei registri».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Marzo 2017

Commenti all'articolo

  • roberto

    2017/03/23 - 11:11

    era morto, vero??!!

    Rispondi