il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Nuove pettorine per bambini e accompagnatori dei piedibus

Mercoledì 22 marzo la prima consegna grazie al sostegno di AEM S.p.A.

Nuove pettorine per bambini e accompagnatori dei piedibus

La consegna delle pettorine

CREMONA - Prima consegna ufficiale delle nuove pettorine catarifrangenti che, grazie al sostegno di AEM Cremona S.p.A., indosseranno d’ora in poi i bambini e i loro accompagnatori dei piedibus cittadini, così da garantire sicurezza e visibilità ai vari gruppi che si muovono a piedi per andare e tornare da scuola. Mercoledì 22 marzo, alle 8.10, la Vice Sindaco con delega all’Istruzione Maura Ruggeri, l’Assessore all’Ambiente e Mobilità Alessia Manfredini, e Fiorella Lazzari, Vice Presidente di AEM Cremona S.p.A., hanno accolto bambini ed accompagnatori della Linea del Borgo, in piazza Amigoni, e hanno consegnato la nuova dotazione. Lo stesso avverrà più avanti anche per chi utilizza le altre linee dei piedibus. Indossate le nuove pettorine il gruppo si è messo in moto per raggiungere la scuola primaria “A. Stradivari” di via S. Bernardo dove è stato accolto dal dirigente dell’Istituto Comprensivo Cremona Cinque Daniele Pitturelli. Sono ormai 40 i bambini iscritti al piedibus della Scuola primaria “A. Stradivari” che ogni mattina e in alcuni pomeriggi utilizzano questo servizio per andare a scuola e al doposcuola. Di recente è stata appunto creata una nuova linea, detta del Borgo, che va ad aggiungersi alle due già attive, Briosh e Doposcuola. Su queste tre linee si alternano ben 13 accompagnatori tra genitori, cittadini, nonni, volontari e rappresentanti delle associazioni presenti nel quartiere. Il piedibus non è solo un servizio di accompagnamento che incoraggia i bambini a muoversi a piedi incentivando il movimento fisico e riducendo la sedentarietà, ma serve anche a sviluppare le competenze cognitive. Aiuta infatti a socializzare, a conoscere le norme basilare che regolano la viabilità, l'ambiente urbano e diventare così più autonomi. E’ importante per i bambini esplorare, cercare, mettersi alla prova, ad esempio percorrendo il tragitto casa-scuola a piedi o in bicicletta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Marzo 2017