il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

'Parlare con i giovani e non dei giovani', 150 studenti a colloquio

Terza edizione per l'iniziativa organizzata al Torriani e ideata da Renzo De Marchi con la collaborazione dei Rotary

'Parlare con i giovani e non dei giovani',  150 i ragazzi che si sono presentati al 'colloquio'

Foto di gruppo per gli esaminatori

CREMONA - C’è chi arriva in giacca e cravatta, chi con una più disimpegnante felpa: sono i ragazzi che sabato 18 marzo al Torriani hanno partecipato all’iniziativa 'Parlare con i giovani e non dei giovani', ideata da Renzo De Marchi e giunta alla terza edizione. Una quarantina di rotariani, appartenenti ai club Cremona Po, Monteverdi, Soresina, Cremona hanno messo a disposizione le loro competenze imprenditoriali per fare colloqui a circa 150 studenti, provenienti dal Torriani, Apc, Ghisleri, Stanga, Aselli. «Il nostro compito è indirizzare e consigliare questi ragazzi — ha spiegato Renzo De Marchi —. Dobbiamo, ognuno a seconda delle proprie esperienze, esaminare i ragazzi per una possibile assunzione e alla fine del colloqui condividere con loro giudizi e indicazioni necessarie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

18 Marzo 2017