il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


POLITICA

Congresso Pd, Canale: 'Sosterrò Renzi'

Congresso Pd, Canale: 'Sosterrò Renzi'

Santo Canale

CREMONA - Il quadro degli schieramenti tra i consiglieri comunali Pd in vista del congresso e delle primarie è quasi completo. All’appello mancava Santo Canale, membro della segreteria cittadina, che ora rompe gli indugi: «Sosterrò Matteo Renzi».
Motivo: «E’ una figura positiva, che mi è sempre piaciuta – afferma Canale –. Una risorsa per il partito e il Paese che ha dato e ha ancora tanto da dare e che, a mio avviso, ha in sé tutte le caratteristiche necessarie per uscire vittorioso dal particolare quanto delicato momento politico che sta attraversando il Pd. Mancanza di coesione e fragili equilibri interni sono state le peculiarità dell’ultimo periodo. Certo, un clima non degno di lode per il partito incaricato di guidare l’Italia e che dal congresso si impegna a ripartire: guidato da un leader, sostenuto da una comunità di individui uniti da una visione comune, alla quale poter apportare ognuno la propria esperienza, rendendola complementare a quella degli altri, in un partito che del confronto e dello spirito riformista farà la propria forza». Per Canale c’è «un’altra necessità: tornare ad una maggiore collegialità, alla condivisione e alla discussione costruttiva, principio che trova riscontro nella figura di Maurizio Martina». Il ministro all’Agricoltura, in rappresentanza della sinistra del partito, correrà in ticket con l’ex premier. «Il gemellaggio Martina-Renzi è la risposta alle criticità del partito. Non solo apprezzo Martina, ma credo che rappresenti il simbolo di una nuova apertura e voglia di comunicare con tutti, non a caso lui stesso prima della scissione ha sempre cercato di fare da ponte interno con la minoranza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

17 Marzo 2017