il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Arrestati due giovani pusher albanesi

Fermati dopo una breve fuga dai carabinieri nei pressi della stazione ferroviaria, traditi dall'atteggiamento sospetto

Arrestati due giovani pusher albanesi

Un'auto dei carabinieri sul piazzale della stazione ferroviaria

CREMONA - I carabinieri di Cremona, venerdì 3 marzo, hanno arrestato due pusher albanesi trovati in possesso di 50 grammi di cocaina. Impegnati in una serie di controlli nei pressi della stazione ferroviaria, i militari hanno notato due giovani dall’atteggiamento sospetto che, alla loro vista, hanno tentato di dileguarsi, separandosi. Inseguiti e fermati, i due hanno dimostrato chiari segni di nervosismo, tanto che i carabinieri hanno deciso di portarli all’interno della vicina caserma, per sottoporli a perquisizione personale: l’esito è stato positivo, in quanto uno dei due, è stato trovato in possesso di un pezzo di sostanza stupefacente tipo cocaina, purissima e ancora da tagliare che, sul mercato al dettaglio, tagliata, avrebbe potuto fruttare loro fino a 7.000 euro. A questo punto è stato inevitabile estendere la perquisizione anche all’abitazione che i due stranieri condividono a Cremona, al cui interno sono state trovate altre 3 dosi della medesima sostanza, del peso complessivo di 3 grammi circa, materiale atto al taglio e confezionamento, un bilancino di precisione e 5.600 euro in contanti, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Marzo 2017

Commenti all'articolo

  • NICOLA

    2017/03/04 - 19:07

    I carabinieri la smettono di perdere tempo???

    Rispondi

  • vittorio

    2017/03/04 - 15:03

    Non preoccupatevi giovani albanesi , per queste cose in Italia voi non andrete in galera . Lo sapevate già?

    Rispondi