il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

'Ci sono i ladri', si affaccia e cade dalla finestra

Fratture per un 68enne che era ai domiciliari. L'uomo, quando era stato arrestato dopo una tentata rapina, aveva accusato un malore mentre veniva inseguito

Per ore quasi ignorata al Pronto soccorso

MONTICELLI - Si è affacciato alla finestra dell’abitazione in cui sta scontando gli arresti domiciliari per tentata rapina, con l’intento di cacciare i ladri che temeva fossero entrati in cortile, ed è caduto di sotto. Ora un 68enne del paese è in condizioni serie e per lui si tratta dell’ennesima disavventura, perché il reato che nell’ottobre 2015 gli era costato la restrizione di libertà si era concluso in un modo altrettanto rocambolesco: mentre correva per scappare, inseguito da un monticellese, si era accasciato a terra colpito da malore. E così era stato arrestato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Marzo 2017