il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Violini alla conquista dell'oriente, consorzio liutai fa centro a Seoul

Si è conclusa la missione presso il corrispondente Songwoo Trading fra incontri ufficiali e tanti affari

Violini alla conquista dell'oriente, consorzio liutai fa centro a Seoul

CREMONA - Il consorzio Antonio Stradivari guarda lontano, guarda all’Oriente come mercato privilegiato per la liuteria contemporanea cremonese. La recente missione in Corea del Sud sembra consolidare questa vocazione internazionale, rinnovando una tradizione di presenza a Seoul che dura da quasi un decennio. Lunedì 27 febbraio, infatti, si è chiusa l’ottava edizione dell’exhibition Cremona Liuteria in Seoul, esposizione di strumenti a marchio ‘Cremona Liuteria’ che si è svolta anche quest’anno presso il corrispondente Songwoo Trading.

Cospicua la partecipazione alla missione di strumenti dei maestri liutai: Stefano Conia, Bénédicte Friedmann, Giorgio Grisales, Matteo Heyligers, Mina Mazzolari, Bernard Neumann, Marco Pedrini, Carlos Roberts, Edgar Russ, Pasquale Sardone, Andrea Schudtz, Giorgio Scolari, Angelo Sperzaga, Daniele Tonarelli, Andrea Varazzani, gli archi di Walter Barbiero e Lorenzo Lazzarato, oltre al violino e la viola realizzati da un gruppo di venti maestri liutai consorziati presso la bottega di liuteria allestita presso lo show room del consorzio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Marzo 2017