il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

A La Secca una discarica di vestiti abbandonati

Monticelli d'Ongina: lo scarico abusivo è avvenuto di notte. Danni alla recinzione

A La Secca una discarica di vestiti abbandonati

I vestiti abbandonati in località La Secca a Monticelli

MONTICELLI D'ONGINA - Una montagna di vestiti di ogni genere è spuntata nell’area di località La Secca che ospita i magazzini incompiuti e abbandonati da ormai diversi anni. «Sono passato lunedì (27 febbraio, ndr) lungo la strada adiacente e non ho notato nulla di strano — dice il sindaco Michele Sfriso —, l’area era stata ripulita di recente dopo che avevamo emesso un’ordinanza e anche la recinzione esterna, per evitare intrusioni, era stata riposizionata. Dunque qualcuno deve averli scaricati nelle ore successive». E per farlo, ancora una volta, ha ribaltato uno dei panettoni in cemento. Così come la recinzione metallica. Il tipo di rifiuti abbandonati è davvero insolito, perché si tratta appunto di tantissimi abiti. A parte questa discarica più recente, basta guardarsi attorno per rendersi conto che la zona di La Secca continua ad essere meta di incivili di ogni genere: ci sono pneumatici d’auto, resti di lavorazioni edili, elettrodomestici, sacchi neri, giochi per bambini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

28 Febbraio 2017