il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Povertà, le offerte delle parrocchie per acquistare medicinali

Dati allarmanti dall'ambulatorio Caritas e Articolo 32, nell'ultima settimana di quaresima verrà organizzata una raccolta di medicine nelle varie comunità

Povertà, le offerte delle parrocchie per acquistare medicinali

CREMONA - La difficoltà a pagare i farmaci è una delle nuove facce della povertà a Cremona. I dati sono allarmanti; all’ambulatorio infermieristico della Caritas (avviato nel 1988 da don Giosuè Regonesi), con una decina di volontari, ci sono 1.500 visite all’anno; ad Articolo 32, nata nel febbraio 2010 e che, tra medici e paramedici e volontari coinvolge una ventina di persone, si occupa principalmente di persone che non godono del servizio sanitario, principalmente migranti, aperto due volte la settimana, fino al 31 dicembre 2016 ha erogato gratuitamente 2.283 visite a 853 pazienti. Ebbene di fonte a questa situazione, la Caritas ha deciso di devolvere quanto parrocchie, ordini religiosi, associazioni e movimenti raccoglieranno nella tradizionale iniziativa della ‘Quaresima di carità’ proprio a favore dell’emergenza sanitaria. Si potrà esprimere la propria solidarietà direttamente alla propria parrocchia o presso la sede della Caritas. Inoltre l’ultima settimana della Quaresima sarà proposto un gesto comunitario: una raccolta di medicine da banco in ogni comunità parrocchiale.

27 Febbraio 2017