il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Il ricciolo diventa una lumaca, Stradivari di nuovo nel mirino

La statua del liutaio in corso Garibaldi non conosce pace

Il ricciolo diventa una lumaca, Stradivari di nuovo nel mirino

Il nuovo atto di vandalismo sulla statua di Stradivari

CREMONA - Il ricciolo del violino della statua di Stradivari trasformato in una lumaca. La statua del liutaio cremonese, posizionata in corso Garibaldi, è finita di nuovo nel mirino dei vandali. 

Dopo una serie infinita di episodi (diverse rotture del ricciolo e danneggiamenti vari) i soliti ignoti sono entrati in azione presumibilmente nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 febbraio. Hanno staccato il ricciolo recentemente restaurato, lo hanno attaccato ad un altro pezzo di legno a forma di corpo di lumaca e hanno posizionato la chiocciola a metà del manico dello strumento.

Anche in questo caso, come in tutti gli episodi precedenti, gli autori del vandalismo non sono stati individuati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Febbraio 2017

Commenti all'articolo

  • roberto

    2017/02/27 - 10:10

    mettiamo un servizio di vigilanza h 24 fatto da migranti a guardia della statua...tipo sentinella davanti al milite ignoto !!

    Rispondi

  • DAVIDE

    2017/02/25 - 19:07

    Ormai è una questione di principio per chi si sta divertendo; peccato che il comune non colga la sfida installando una buona telecamera. ma è vero: il denaro serve per l'accoglienza, per essere buoni (col portafoglio altrui)...

    Rispondi

  • Andrea

    2017/02/25 - 15:03

    ... visto l'inefficienza o l'impossibilità di scovare i colpevoli, consiglio vivamente di rimuovere la statua dalla sua posizione attuale....anche farsi prendere per i fondelli deve avere come in tutte le cose un limite.....

    Rispondi