il network

Sabato 17 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Donna investita dopo la lite, denunciata una 43enne

Una 37enne era rimasta ferita, il diverbio a causa di un uomo

Donna investita dopo la lite, denunciata una 43enne

Il momento dell'investimento ripreso da una teleamera

CREMONA - E' stata individuata e denunciata per lesioni personali gravi (escluso, quindi, il tentato omicidio) la donna che nella serata di sabato 18 febbraio aveva investito con la propria auto una 37enne, in piazza San Michele, al culmine di un litigio. Si tratta di una 43enne nigeriana, stessa nazionalità della vittima. Gli agenti della questura di Cremona hanno ricostruito la vicenda. Le due donne avevano litigato a causa di un uomo.

La 43enne, era salita in auto e, probabilmente in preda al nervosismo accumulato dopo il diverbio, con una manovra azzardata aveva urato la 37enne facendola cadere e provocandole lievi ferite. In seguito all'episodio, la 43enne si era recata dai carabinieri i quali, sapendo che la polizia stava seguendo il caso, avevano segnalato la donna alla questura. Gli agenti hanno quindi ascoltato le testimonianze delle due donne, ricostruito l'accaduto, osservato le immagini delle telecamere posizionate in zona e formulato la denuncia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

25 Febbraio 2017

Commenti all'articolo

  • koglione

    2017/02/25 - 20:08

    oh!!! patti chiari nè! questa è quella che doveva pagare la pensione del Sior Sindaco. Non che dopo ci siano delle palle, ok?

    Rispondi

  • NICOLA

    2017/02/25 - 15:03

    Che belle risorse, vero prevosto e borgomastro???

    Rispondi

  • vittorio

    2017/02/25 - 12:12

    Dobbiamo proprio abituarci a queste situazioni ?

    Rispondi