il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Meningite non contagiosa, muore una bambina di quattro anni

Ricoverata da tempo a Brescia per problemi di salute, la piccola frequentava la scuola Castello. L'Ats in un avviso ai genitori dell'asilo: 'Non sono necessari provvedimenti, la forma non è contagiosa'

Si schianta contro un'auto, ciclista 53enne lotta per la vita

CREMONA - Era da tempo ricoverata all'ospedale, prima a Cremona e poi a Brescia, per problemi di salute legati all'apparato neurologico. Qui, agli Spedali Civili, una bambina di quattro anni di Cremona è morta nei giorni scorsi. La causa del decesso, in un quadro clinico grave, è stata una meningite da pneumococco, una forma non contagiosa del virus .

La piccola frequentava l'asilo Castello, a Cremona, ma da un paio di mesi mancava da scuola proprio a causa dei ricoveri i ospedale. I genitori dei bimbi che frequentano l'istituto scolastico, comunque allarmati, hanno chiesto informazioni all'Ats e all'ospedale. Chiarimenti che sono arrivati per mezzo di un avviso affisso alle pareti dell'Asilo, 

“Come comunicato telefonicamente in data 20 febbraio alla referente della scuola materna si rende necessario, viste le numerose telefonate, sottolineare che il caso di meningite che ha interessato una bimba frequentante l’asilo è dovuto a pneumococco (o streptococco pneumoniae). Questa forma non è contagiosa e pertanto non necessita di alcun provvedimento a tutela della salute, come previsto dalla DGR della Regione sulla prevenzione delle malattie infettive”. L'avviso porta la firma di Angelo Monteverdi.

27 Febbraio 2017