il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Incivili in azione, scaricato un intero salotto

Poltrone, sedie, suppellettili, monitor, forni, abiti e scarti vegetali già rimossi

Incivili in azione, scaricato un intero salotto

CASTELLEONE - Sette poltrone imbottite, in pratica un salotto, ‘parcheggiate’ in aperta campagna. In più qualche sedia di plastica, ferro e scansie di varia foggia accumulate in tre diverse discariche, distanti pochi metri l’una dall’altra. Un vero e proprio scempio, perpetrato da mano ignota ai margini di una stradina di campagna, non lontano dallo svincolo per Cascina Stella. Immagine desolante ma purtroppo non isolata. Un paio di chilometri prima, nello spiazzo antistante il cavalcavia di Corte Madama, c’è chi ha fatto di peggio, buttando monitor di computer (almeno cinque), un forno a microonde, stendini, materassi, indumenti, plastica, scarti vegetali e un quantitativo imprecisato di rifiuti altro genere. Tutto il materiale, sia a San Latino che lungo l’ex statale, è stato poi recuperato per conto del Comune dagli operatori di Linea Gestioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Febbraio 2017

Commenti all'articolo

  • angelo

    2017/02/24 - 14:02

    il problema che ci sono cittadini che pagano le tasse e hanno una residenza ufficiale che si comportano anche peggio.

    Rispondi

  • vittorio

    2017/02/24 - 09:09

    Non è una novità per quelle zone . I cittadini che pagano le tasse con una residenza ufficiale , sanno dove e cosa portare nelle discariche autorizzate ; per nomadi e clandestini senza fissa dimora il nostro territorio è tutta una discarica .

    Rispondi