il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ROBECCO D'OGLIO

Sospetta meningite, 19enne reagisce alle cure e sta meglio

Il giovane è all'ospedale di Manerbio da domenica 19 febbraio

Sospetta meningite, 19enne reagisce alle cure e sta meglio

ROBECCO D’OGLIO - Le condizioni cliniche dello studente 19enne ricoverato all’ospedale di Manerbio per una sospetta meningite stanno progressivamente migliorando. Il ragazzo non ha più la febbre e reagisce bene ai farmaci somministrati dai medici.
Il 19enne residente a Robecco, che frequenta l’ultimo anno del liceo Pascal di Manerbio, aveva inizialmente manifestato i sintomi di una banale influenza. Poi domenica notte, 19 febbraio, le sue condizioni sono peggiorate: febbre molto alta, vomito, emicrania e senso di torpore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

23 Febbraio 2017