il network

Mercoledì 21 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Spacciatore insospettabile arrestato dai carabinieri

Un operaio 51enne incensurato trovato con 2 etti di hashisc in auto. A casa 19mila euro in contanti e 175 pastiglie di suboxone

Arresto spacciatore

Nuova operazione antidroga dei carabinieri di Cremona

CREMONA - E' un operaio 51enne, incensurato e in aspettativa da due anni per assistere l'anziana mamma malata, l'uomo che i carabinieri di Cremona hanno arrestato nel pomeriggio di mercoledì 22 febbraio dopo averlo fermato a bordo della sua auto. Il nervosismo ha tradito il 52enne, trovato in possesso di 2 etti di hascish; la successiva perquisizione nell'abitazione ha portato al rinvenimento di 19mila euro in contanti, provento dello spaccio di droga come ammesso dall'uomo, e 175 pastiglie di suboxone, un medicinale utilizzato dai tossicodipendenti. Processato per direttissima, il 23 febbraio, l'uomo è stato condannato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti a un anno e nove mesi (pensa sospesa, perché incensurato), oltre a una multa di 16mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Febbraio 2017

Commenti all'articolo

  • renzo

    2017/02/23 - 14:02

    Poveretto in aspettativa da due anni, dovrà pur guadagnare qualcosa per vivere...

    Rispondi

  • marinella

    2017/02/23 - 12:12

    perchè nn c'è nome e cognome?

    Rispondi