il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Preso il rapinatore dei supermercati

Si tratta di un 64enne italiano senza fissa dimora ma con appoggi e complicità in città

Rischia strangolamento, cane salvato dalla polizia

CREMONA - L'hanno preso. La polizia ha incastrato il rapinatore dei supermercati, l'uomo che armato di pistola ha prima aggredito una 65enne nel parcheggio sotterraneo del CremonaPo, lo scorso 27 gennaio, e poi ha firmato un secondo agguato, lo scorso mercoledì, nel posteggio interrato dell'Italmark di via Dante. Sono state decisive le immagini registrate dalle telecamere e l'intuito investigativo degli specialisti della Mobile, che venerdì 17 febbraio hanno individuato l'auto del sospetto in piazza Giovanni XXIII. Sulla vettura, elementi che hanno chiuso il cerchio. Fino al blitz decisivo. Si tratta di un 64enne italiano senza fissa dimora ma con appoggi e complicità in città. E’ accusato anche del furto negli uffici dell’ospedale dello scorso dicembre.

19 Febbraio 2017

Commenti all'articolo

  • gianfranco

    2017/02/19 - 21:09

    sono d'accordo che ci sono troppi extracomunitari, ma sono convito che troppa gente li usa, li sfrutta e sono inutilmente razzisti, ne sono la prova i commenti quasi sempre affrettati e poco obbiettivi, i deficienti e i delinquenti non hanno razza e colore della pelle.

    Rispondi

  • paolo

    2017/02/19 - 10:10

    concordo anche io con Vittorio...

    Rispondi

  • Andrea

    2017/02/19 - 09:09

    .....avete per caso paura di confermare che si tratta dell'ennesima risorsa che purtroppo non riesce ad integrarsi nel nostro tessuto sociale...?? Perche' si usano due pesi e due misure rispetto ad altri fatti di cronaca...?

    Rispondi

  • Giorgio

    2017/02/18 - 17:05

    Chissa' ...magari lo avete caricato sull'aereo come un pacco postale e lo avete rispedito al suo paese? Magari....

    Rispondi

  • vittorio

    2017/02/18 - 12:12

    Visto che gli elementi raccolti sono schiaccianti , e che fra qualche giorno sarà di nuovo in circolazione , perché non mettete nome cognome e foto ? Avete paura di rovinargli la reputazione ?

    Rispondi