il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Liceo Munari occupato e imbrattato

Liceo Munari occupato e imbrattato

Uno dei muri imbrattati del Munari

CREMONA - Dopo il sit-in di mercoledì, al liceo Munari rimangono danni e rabbia. 
[FIRMA]<MC>Dopo la manifestazione, l’occupazione e i danni. Non una prova di democrazia, non la produzione di senso tramite un dibattico anche a toni forti, come sanno fare i giovani, bensì uno strascico triste fatto di mura imbrattate, bagni insozzati dai cani scorrazzati dentro la scuola come se fosse cosa loro.</MC>[/FIRMA] Giornata tutta da dimenticare, l’altro ieri, al liceo artistico Munari, la struttura di via XI Febbraio frequentata da centinaia di studenti.
Diciamo subito che il centinaio d studenti che ha occupato la scuola, ha poco a che vedere con gli scritti all’artistico (pochi hanno partecipato alla manifestazione).
Non una prova di democrazia, non la produzione di senso tramite un dibattito anche a toni forti, come sanno fare i giovani, bensì uno strascico triste fatto di mura imbrattate, bagni insozzati dai cani scorrazzati dentro la scuola come se fosse cosa loro. Giornata tutta da dimenticare alla scuola di via XI Febbraio frequentata da centinaia di studenti. E occorre segnalare che il centinaio d studenti che ha occupato la scuola, ha poco a che vedere con gli iscritti all’artistico: pochi di loro, infatti, hanno partecipato alla manifestazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Febbraio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000