il network

Martedì 26 Settembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Raid anarchico contro la Popolare di Cremona

Nella notte presa di mira la sede centrale di via Cesare Battisti, indaga la Digos

Raid anarchico contro la Popolare di Cremona

Il bancomat danneggiato

CREMONA - Raid anarchico, nella notte tra martedì 7 e mercoledì 8 febbraio, ai danni della sede di via Cesare Battisti della Banca Popolare di Cremona: scritte con vernice e bancomat danneggiato il bilancio dell'incursione su cui adesso indaga la polizia. Sopralluogo già eseguito, inchiesta della Digos. Elementi utili potrebbero arrivare dalle immagini registrate dalle telecamere del circuito di videosorveglianza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Febbraio 2017

Commenti all'articolo

  • Andrea

    2017/02/08 - 18:06

    Pienamente d'accordo.

    Rispondi

  • 2017/02/08 - 11:11

    oramai uno Stato assente e impotente:sono anni che Cremona è vandalizzata e imbrattata sempre dalla stessa mano.In un altro normale Stato l'autore sarebbe in carcere o quantomeno obbligato a ripulire,qua nonostante le centinaia di telecamere continua industurbato l'attività da anni;nella peggiore delle ipotesi non gli faranno nulla se non una multa che non pagherà perchè nullafacente e nullatenenete.Però si sa che è anarchico,da dove arriva e non ci vorrebbe un genio............PAGLIACCI,meglio delinquere oramai,si rischia meno.................

    Rispondi