il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Travolto e ucciso per il parcheggio, chiesto il rinvio a giudizio

Travolto e ucciso per il parcheggio, chiesto il rinvio a giudizio

Il corpo di Gremmi in via Capra

CREMONA - E’ stato chiesto il rinvio a giudizio per Angelo Pelucchi, l’imprenditore bresciano che il 19 novembre del 2011 aveva travolto con il proprio suv e ucciso Guido Gremmi in seguito ad una lite per il parcheggio dei disabili.
Sulle spalle del 73enne di Bassano Bresciano pesa l’accusa di omicidio volontario per futili motivi. L’udienza preliminare per l’omicidio di via Capra è fissata per il 10 aprile prossimo davanti al Gup Letizia Platé. In quell’occasione l’avvocato Michele Tolomini si costituirà parte civile per i famigliari della vittima.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Febbraio 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000