il network

Sabato 17 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

La morsa non si allenta. Dieci giorni con l'aria avvelenata

Polveri sottili e particolato fine sempre oltre i limiti: già 19 giornate fuorilegge da inizio anno

La morsa non si allenta. Dieci giorni con l'aria avvelenata

Dieci giorni consecutivi a Cremona con l'aria avvelenata

CREMONA - Giorni di mal’aria: dieci. Consecutivi. E’ un’emergenza lunga, preoccupante e pericolosa per la salute quella dello smog che tiene in scacco Cremona. Una morsa che non si allenta. E che si specchia, anche nelle ultime 48 ore, nei valori di polveri sottili e particolato fine registrati dalle tre centraline Arpa collocate nel territorio. La concentrazione di Pm10: contro il limite di 50 microgrammi al metri cubo, sono state isolate a 55 microgrammi in piazza Cadorna, a 63 in via Fatebenefratelli e a 65 a Spinadesco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

27 Gennaio 2017