il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONESE E PIACENTINO

Rubavano computer nelle scuole e li rivendevano, tre arresti

I furti negli istituti di Annicco, Pozzaglio e alcuni paesi in provincia di Piacenza: i ladri piazzavano la refurtiva in Romania

Rubavano computer nelle scuole e li rivendevano, tre arresti

Rubavano computer e proiettori nelle scuole delle province di Cremona e Piacenza, poi li rivendevano in Romania. In manette tre romeni accusati anche di due furti nella scuola di Pozzaglio e uno in quella di Annicco: Vasile Marius Valentin, 26enne rumeno residente a Cremona e pregiudicato per reati contro il patrimonio; Matei Sorin George, 35enne rumeno residente a Brescia nullafacente e pregiudicato per reati contro il patrimonio; Iorga Petrus, 32enne rumeno domiciliato a Cremona, nullafacente e pregiudicato per reati contro il patrimonio. Un quarto soggetto risulta al momento irreperibile. Tutti devono rispondere di associazione a delinquere finalizzata alla consumazione di furti pluriaggravati ed impiego di beni di provenienza illecita. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Piacenza e condotte dai carabinieri della stazione di Rivergaro, erano state avviate lo scorso settembre. In ottobre, attraverso un blitz nel piazzale dell’Autogrill di Cremona, era stato recuperato il materiale rubato a Pozzaglio. Tutti i dettagli sono stati svelati in conferenza stampa a Piacenza dai carabinieri della stazione di Rivergaro, titolari dell’indagine. Prezioso un indizio: durante un colpo uno dei ladri ha perso la tessera di una cooperativa cremonese, servita per risalire a lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

24 Gennaio 2017

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2017/01/25 - 09:09

    In manette , e per quanto tempo? Dato che sono pluripregiudicati e nullafacenti potrebbero restare in prigione anche per una settimana ! TROPPO ? Be vedremo di dare a questi bravi ragazzi romeni che vengono da noi a darsi da fare l'ennesima possibilità . VIsto che sono perseveranti , preparati , decisi a tutto , meritano qualche licenza alla 007 e di essere lasciati in pace . Basta con questa perdita di tempo dell'arresto , tanto a cosa serve?

    Rispondi

  • vittorio

    2017/01/25 - 09:09

    In manette , e per quanto tempo? Dato che sono pluripregiudicati e nullafacenti potrebbero restare in prigione anche per una settimana ! TROPPO ? Be vedremo di dare a questi bravi ragazzi romeni che vengono da noi a darsi da fare l'ennesima possibilità . VIsto che sono perseveranti , preparati , decisi a tutto , meritano qualche licenza alla 007 e di essere lasciati in pace . Basta con questa perdita di tempo dell'arresto , tanto a cosa serve?

    Rispondi