il network

Mercoledì 26 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Consulenza: il consiglio di Stato dà torto all'Aem

Riprodotto il pronunciamento già reso dal Tar di Brescia

Consulenza: il consiglio di Stato  dà torto all'Aem

CREMONA Il Consiglio di Stato ha riprodotto il pronunciamento già reso dal Tar di Brescia sull'aggiudicazione della gara per la selezione dell'advisor finanziario per l'attività di ristrutturazione del debito di AEM Cremona, ritenendo che l'affidamento abbia scontato una asimmetria informativa tra i concorrenti. La sentenza, tuttavia, non ha sancito alcuna conseguenza in ordine al contratto stipulato con i consulenti, che resta quindi valido ed efficace. In concreto, quindi, nulla muta rispetto all'attività svolta dall'advisor finanziario. Parimenti nulla ha eccepito il giudice amministrativo sulle capacità dei consulenti selezionati. Nel merito della scelta dell'advisor, si segnala che grazie al contributo dei consulenti è stato possibile portare a compimento nei tempi stabiliti la complessa attività di ristrutturazione del debito della società.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Gennaio 2017