il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Smog, è di nuovo allarme mal'aria

Le tre centraline Arpa collocate in città e nella immediata cintura riscontrano da 3 giorni concentrazione di polveri sottili oltre il limite di legge

Smog, è di nuovo allarme mal'aria

Cremona resta una ‘camera a gas’: è di nuovo allarme smog

CREMONA - Il primo gennaio 93 microgrammi al metro cubo in piazza Cadorna; a Capodanno 71 microgrammi al metro cubo nella stessa piazza Cadorna, 78 in via Fatebenefratelli e 67 a Spinadesco; e il 30, 72 microgrammi nella prima stazione di rilevamento, 66 nella seconda e e 73 nella terza: le tre centraline Arpa collocate in città e nella immediata cintura riscontrano da tre giorni concentrazione di polveri sottili oltre il limite di legge e Cremona si ritrova così, di nuovo, nella morsa dello smog. È tornata la mal’aria. Riaprendo un allarme che di fatto, salvo tregue temporanee e brevi - massimo tre giorni -, non ha mai smesso di interessare l’intero Cremonese e con il territorio anche tutta la Lombardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Gennaio 2017