il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO

Insulti al nonno-vigile, non si placa la polemica

Anche il consiglio scolastico si fa avanti: "Inqualificabile e inaccettabile qualsiasi forma di razzismo"

insulti

Il nonno-vigile Luigi Lettieri

SONCINO - Non si placa la polemica scatenata dagli insulti razzisti che alcune mamme hanno rivolto a Luigi Lettieri, nonno vigile volontario, che nei giorni scorsi ha voluto raccontare la vicenda con una lettera indirizzata a La Provincia. Dopo la condanna senza sconti del preside Pietro Bacecchi e la solidarietà espressa dai ‘colleghi’ della polizia locale, anche il consiglio scolastico si fa avanti: «Inqualificabile e inaccettabile qualsiasi forma di razzismo. Sarà il consiglio di gennaio a decidere come agire per risolvere questo problema».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

27 Dicembre 2016

Commenti all'articolo

  • carmela

    2017/01/26 - 19:07

    che vergogna! fanno le sfilate e poi si comportano peggio dei maiali! stanno li gratis per i vostri nostri figli..al freddo o sotto al sole.. e invece di ringraziarli..mamma mia che schifo!

    Rispondi

  • Giampaolo

    2016/12/27 - 13:01

    Il consiglio scolastico deve solo, sconfessare il comune ed i suoi consiglieri comunali, dediti al razzismo dilagante. Come si può pretendere dai cittadini il rispetto delle persone , quando questi amministratori, sono fatti della stessa pasta fascioleghista. Ci rammentiamo della bambola gonfiabile con l'effige della presidente della camera, gli insulti ai nonni vigili, ed ultimo l'oltraggio al volontario Lettieri. Ed il comune muto come un pesce, anzi sotto sotto si sfregano le mani, visti i consensi derivanti dalle loro aberranti iniziative.

    Rispondi