il network

Venerdì 21 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA & PROVINCIA

Sorte: nessun aumento nel 2017 per i biglietti dei treni

L'annuncio da parte dell'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità che rilancia anche su sicurezza e dote trasporti

Sorte: nessun aumento nel 2017 per i biglietti dei treni

Carlo Malvezzi e Alessandro Sorte in stazione ferroviaria a Crema con i vigilantes

MILANO - "Non ci sarà nessun aumento dei biglietti dei treni nel 2017". Lo ha confermato l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte, durante la conferenza stampa dopo giunta, ricordando come sia solo la Lombardia, per il secondo anno di fila, a non incrementare i costi del trasporto su ferro.

RILANCIAMO ANCHE SU SICUREZZA - "E' una notizia - ha aggiunto Sorte - in totale controtendenza rispetto a quello che stanno facendo le altre regioni. Questo provvedimento, inoltre, rilancia il nostro piano sicurezza. Abbiamo infatti già stanziato i 3 milioni di euro necessari a coprire i costi delle guardie giurate che presidieranno treni e stazioni nel 2017".

LA DOTE TRASPORTI - Sorte ha anche ricordato che è in via di definizione la 'Dote trasporti'. "Non appena sarà pronto il provvedimento legislativo - ha concluso Sorte - saremo in grado di dare un contributo fra i 20 e i 55 euro ai pendolari bresciani che scelgono l'Alta velocità per arrivare a Milano. Sicuramente un provvedimento rivoluzionario che consentirà di sfruttare un sistema integrato a prezzi davvero concorrenziali".

20 Dicembre 2016

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2016/12/21 - 09:09

    Sto pensando a tutti gli articoli letti su questo giornale riguardanti i DISAGI dei pendolari e c'è chi ha il coraggio di parlare di NON AUMENTI ! La vergogna non conosce limiti .

    Rispondi