il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sosta selvaggia, davanti alle scuole vince il caos

Fioccano le relazioni dei vigili urbani che hanno anche fotografato le violazioni al codice più clamorose

Sosta selvaggia, davanti alle scuole vince il caos

Sosta selvaggia in via Gerolamo da Cremona

CREMONA - Giro di vite sulla ‘sosta selvaggia’ che va in scena ogni giorno, più volte, in prossimità di alcune scuole della città. Di fronte allo scenario segnalato da automobilisti, residenti ma anche padri e madri di alunni delle varie scuole interessate a questa situazione, si sono mobilitati gli agenti della polizia locale. In più occasioni hanno verificato le violazioni e scattato un certo numero di fotografie allo scopo di corredare le segnalazioni e i rapporti con immagini a dir poco persuasive. Diverse le scuole della città interessate, sia pubbliche che private.

17 Dicembre 2016

Commenti all'articolo

  • NICOLA

    2016/12/17 - 16:04

    Se degli inutili perdigiorno avessero "seri problemi" invece di starsene a far le ragnatele alla finestra o sbrodolarsi il bianco addosso e sputar sentenze sulla soglia del bar, forse capirebbero che la gente attiva lotta contro il tempo e contro ogni assurdità viabilistica di questa cittadina, per portare o riprendere in brevissimo tempo i figli a scuola, se questi purtroppo non possono per qualche ragione usare i mezzi pubblici!!! ( Sono gli stessi che grugniscono contro maratonina, Sanpietro, torrone, movida estiva...ed ogni tentativo di risurrezione di cremona).

    Rispondi

  • Andrea

    2016/12/17 - 15:03

    Ma quali relazioni....!!!! Comodo accanirsi e sanzionare solo gli automobilisti che sforano con la zona disco o sforano con i parcheggi a pagamento sguinzagliando i cosi detti "ausiliari del traffico"...soldini facili in nome della legge vero...???? Tutto il resto, modello far west, è permesso...!!! Ma che schifo.

    Rispondi

  • gian carlo

    2016/12/17 - 12:12

    Non mi risulta che i vigili si sono mobilitati ; via Gioconda e Via Bizzarra (vie in zona traffico limitato) al mattino,alle 12,alle 14, e alle 18 i residenti non possono entrare e parcheggiare (pur avendo regolare permesso) per le macchine in sosta che attendono l'uscita dei ragazzi. Mai visto un vigile pur avendo fatto presente la cosa ai comando municipale. Forse si attende il morto per intervenire.

    Rispondi