il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Migrante evade dai domiciliari, arrestato

Il nigeriano 24enne era ospite della Caritas alla Casa dell'Accoglienza

Migrante evade dai domiciliari, arrestato

La Casa dell'Accoglienza di viale Trento e Trieste

CREMONA - I carabinieri, nel primo pomeriggio di mercoledì 14 dicembre, hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Savona a carico di un nigeriano di anni 24, ospite della Casa dell’Accoglienza di Cremona dove era sottoposto agli arresti domiciliari dallo scorso 28 novembre. Il giovane era stato arrestato a Savona per resistenza a pubblico ufficiale e di seguito era stato sottoposto agli arresti domiciliari a Cremona presso la Caritas che aveva fornito disponibilità ad accoglierlo. Tuttavia dal suo arrivo, dopo i controlli effettuati dai militari, si verificava che il giovane era irreperibile e per tale motivo veniva relazionato il Tribunale di Savona che emetteva la misura custodiale in carcere. Nella mattinata di mercoledì 14 dicembre, il giovane veniva rintracciato ed al termine delle formalità di rito tradotto presso il carcere di Cremona a disposizione del Tribunale di Savona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

14 Dicembre 2016

Commenti all'articolo

  • Andrea

    2016/12/14 - 22:10

    Chiamarla " casa dell'accoglienza " ha ancora senso....???????

    Rispondi

  • enrico

    2016/12/14 - 19:07

    Arrestato a Savona e portato a Cremona per scontare gli arresti domiciliari!! rimpatriarlo naturalmente no.

    Rispondi