il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Sgarbi in rocca alla scoperta della cappellina dei Bembo

Blitz a sorpresa del critico d'arte nella serata di giovedì 8 dicembre: "Avete la più importante opera italiana tardogotica"

Sgarbi in rocca alla scoperta della cappellina

Vittorio Sgarbi e uno scorcio della cappellina

MONTICELLI D'ONGINA - ‘Blitz’ a sorpresa del critico d’arte Vittorio Sgarbi nella cappellina affrescata da Bonifacio e Benedetto Bembo all’interno della rocca Pallavicino-Casali. Sgarbi, accompagnato dal presidente della Banca di Piacenza Corrado Sforza Fogliani, giovedì 8 dicembre è stato accolto dal sindaco Michele Sfriso e dal comandante della locale caserma dei carabinieri luogotenente Vincenzo De Luca. Il critico ha definito la cappella affrescata dai Bembo "la più importante opera italiana di decorazione tardogotica".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

10 Dicembre 2016