il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SONCINO/ORZINUOVI

Ladri d'auto, gang in azione fino al Cremasco

Veicoli rubati nel Bresciano e cannibalizzati per vendere i pezzi. E a Soncino i carabinieri ritrovano una Bmw: indaga anche il Ris

Ladri d'auto, gang in azione fino al Cremasco

Un veicolo ‘cannibalizzato’ ritrovato in via Cesarina a Orzinuovi

SONCINO/ORZINUOVI - E’ lotta alle bande di ladri d’auto tanto nella Bassa quanto nel Cremasco. Lo stile e l’obiettivo dei criminali nei territori è però molto diverso. Le forze dell’ordine, intanto, ottengono i primi importanti successi. La polizia municipale di Orzinuovi ha ritrovato venerdì 9 dicembre in un campo due auto cannibalizzate e distrutte e ha aperto un fascicolo d’indagine. I mezzi sono stati rubati nei giorni scorsi nella Bassa. Neanche Soncino è immune dalle bande di ladri: un’auto di grossa cilindrata rubata il mese scorso è stata ritrovata dai carabinieri a Grassobbio, a due passi dall’aeroporto internazionale di Orio al Serio. Si preannuncia un Natale impegnativo per gli investigatori delle due sponde dell’Oglio che proprio in questi giorni si sono trovati faccia a faccia con indagini importanti. Il primo caso, quello orceano, è scoppiato dopo il ritrovamento delle carcasse di due auto nei campi accanto a via Cesarina. Mentre nel Bresciano si apre una nuova indagine. Dll’altra parte del fiume i carabinieri soncinesi scoprono una pista importante: una Bmw, modello di alto valore economico e cilindrata, è stata ritrovata a Grassobbio. Rubata il mese scorso, è passata subito sotto la lente di ingrandimento del Ris di Parma che ha scoperto elementi utili per risolvere il caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

09 Dicembre 2016