il network

Venerdì 16 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Sottopasso via Brescia, Cremona risarcisce il Pirellone

Si è già chiuso, con la stanziamento cash da mezzo milione abbondante di euro, la vicenda che vedeva il Comune contrapposto alla Regione

Sottopasso via Brescia, Cremona risarcisce il Pirellone

Il contestato sottopasso di via Brescia

CREMONA - Cremona paga, anzi ha già pagato; e Milano incassa: fine della storia. Si è già chiuso così, con la stanziamento cash dei soldi richiesti dal Pirellone, la vicenda - quasi uno scontro istituzionale - che vedeva il Comune contrapposto alla Regione per il ‘caso sottopasso’ di via Brescia. È delle ultime ore, infatti, la determina dirigenziale, firmata dal dirigente ai Lavori Pubblici Marco Pagliarini, che riconosce alla struttura regionale il mezzo milione abbondante di euro - 524.777,37 euro, per la precisione - che l’apparato tecnico dell’esecutivo di Roberto Maroni chiedeva in relazione ai lavori per l’eliminazione dei sottopassi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

03 Dicembre 2016