il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CASTELLEONE

Officina abusiva, blitz dei vigili: autoriparatore nei guai

L'uomo è stato sanzionato con cinquemila euro, l'attività senza autorizzazione si svolgeva in un cascinale

Officina abusiva, blitz dei vigili: autoriparatore nei guai

La polizia locale di Castelleone

CASTELLEONE - Smontava, aggiustava e rimontava auto senza licenza e senza abilitazione. Finché il suo giro d’affari è rimasto contenuto, nessuno si è mai insospettito, ma i continui movimenti dentro e fuori il cascinale che aveva adibito a officina, hanno finito per dare nell’occhio. E la polizia locale, al termine di una lunga attività di controllo, l’ha sorpreso con le mani all’interno di un motore. Atteggiamento inequivocabile. L’autoriparatore che esercitava abusivamente la professione si è visto recapitare una sanzione amministrativa di 5mila euro, e in più i vigili gli hanno sequestrato tutta l’attrezzatura. Nessuna conseguenza, invece, per i proprietari delle vetture rinvenute nel suo cortile: per legge, non sono punibili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Dicembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000