il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Truffe agli anziani in aumento, opuscoli in dialetto per difendersi

E' la particolarità di una delle iniziative messe in campo dalla polizia per tutelare i cittadini

Truffe agli anziani in aumento, opuscoli in dialetto per difendersi

CREMONA - Crescono le truffe, soprattutto quelle ‘porta a porta’, ai danni di persone anziane. A Cremona e provincia sono aumentate dell’8 per cento in un anno (dati ufficiali del Viminale). Meno rispetto alla media nazionale (+20 per cento) ma sempre tanto. Nel contempo, diventano più puntuali le contromisure per impedire che vadano in porto questi reati. Il questore, Gaetano Bonaccorso, ha illustrato le ultime, importanti iniziative che vedono la polizia di Stato in prima linea nella lotta ai raggiri. ‘Aiutateci ad aiutarvi’ è il titolo dell’opuscolo (tirato in 5mila copie) realizzato dalla questura con la collaborazione del Comune di Cremona e di Confartigianato. Si tratta di un pieghevole con disegni, illustrazioni e fumetti che fornisce i consigli basilari per evitare di essere truffati e derubati. Sei pagine nelle quali si condensano tutte le principali insidie e, per ognuna di esse, la condotta da tenere per non cadere in trappola. La particolarità è che i messaggi che contano vengono proposti anche in dialetto cremonese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

30 Novembre 2016

Commenti all'articolo

  • renzo

    2016/12/01 - 09:09

    Dialetto facile a scriversi ed altrettanto facile a leggersi!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000