il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Festa del Torrone 2016, città presa d'assalto

Terminata la kermesse dedicata all'eccellenza dolciaria cremonese, oltre 200.000 persone entusiaste anche per la ricca animazione

Festa del Torrone 2016, città presa d'assalto

CREMONA - C’era gente ovunque, domenica 27 novembre, in città per l’ultima, affollatissima giornata di Festa del Torrone, che si è chiusa sotto un segno più che positivo, almeno a sentire gli organizzatori. Stefano Pelliciardi di SGP azzarda: «Credo che sui nove giorni la festa abbia totalizzato 200.000 presenze. Molto buona è stata la vendita di prodotto. Al Ristotorrone sono stati serviti sui nove giorni circa 2.000 pasti. Da sottolineare che l'offerta delle animazioni è raddoppiata».

La Sperlari ha voluto festeggiare i suoi 180 anni di storia con una mega torta di 200 chili distribuendo 2.000 fette ai presenti; terminata in meno di quaranta minuti. Nel pomeriggio, GianMarco Tognazzi ha premiato la miglior ricetta ispitrata al grande Ugo (Il Petomane preparata da Stefano Fagioli del ristorane Via Vai di Bolzone e quella scelta dai lettori de La Provincia e votata sul sito: I Bigoli al vizietto della Resca di Vescovato). E per il gran finale le fantasie luminose e coreografiche del teatro di piazza di Roberto Corona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

27 Novembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000