il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


INFRASTRUTTURE

Patto per la Lombardia: 300 milioni per ferrovie, autostrada e ciclabili

Opere strategiche per il nostro territorio: raddoppio binari per Milano, raccordo A21 ponte sul Po e progetto Vento

Patto per la Lombardia: 300 milioni per ferrovie, autostrada e cilcabili

CREMONA - Il premier Matteo Renzi ha firmato venerdì 25 novembre il Patto per la Lombardia con il presidente della Regione Roberto Maroni. Si tratta di un impegno per 10 miliardi e 745 milioni di euro complessivi, per finanziare una serie di provvedimenti di sviluppo in vari settori, richiesto dallo stesso Maroni dopo la firma di un patto analogo per la città di Milano. La firma è avvenuta a Palazzo Lombardia. Il nostro territorio verrà interessato da tre interventi. Sei milioni di euro che serviranno per finanziare il progetto relativo al raddoppio della linea ferroviaria Mantova-Cremona-Codogno, un intervento che i pendolari cremonesi stanno aspettando da troppo tempo. Duecentocinquanta milioni di euro sono in arrivo per il raccordo autostradale A21 Castelvetro Piacentino-Ponte sul Po. Infine 20 milioni di euro sono riservati al finanziamento di tutta la parte lombarda della ciclovia del ‘Po Vento’, il progetto della pista ciclo turistica che dovrebbe collegare Torino a Venezia passando anche per Cremona. E la nostra città farà la parte del leone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

26 Novembre 2016

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000