il network

Venerdì 21 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALBUTTANO

Marocchino ricercato a Bologna arrestato a Casalbuttano

Sul 21enne senza fissa dimora, pregiudicato per reati contro il patrimonio, pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere

Marocchino ricercato a  Bologna arrestato a Casalbuttano

Una pattuglia dei carabinieri

CASALBUTTANO - I Carabinieri della Stazione di Casalbuttano con quelli di Castelverde, nella mattinata di mercoledì 23 novembre, a seguito di riscontro sulla sua identità con le impronte digitali, hanno tratto in arresto un catturando di origine marocchina di 21 anni, pregiudicato per reati contro il patrimonio. Il giovane era stato notato nella piazza principale di Casalbuttano ed i militari, non avendolo mai visto prima, hanno deciso di sottoporlo ad un controllo più approfondito. Non avendo documenti è stato condotto in caserma per verificare le sue esatte generalità e sottoposto ai rilievi dattiloscopici del caso. Il riscontro fornito ha consnetito di verificare in maniera inconfutabile che si trattava di Ademi Rashid, marocchino senza fissa dimora e pregiudicato per reati contro il patrimonio, sul cui capo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Bologna per aver violato una misura cautelare inflittagli a seguito di furto con strappo consumato nel capoluogo felsineo il 5 settembre 2016. Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato associato alla Casa Circondariale di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

23 Novembre 2016

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2016/11/23 - 19:07

    A casa sua subito !

    Rispondi