il network

Mercoledì 21 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA, TRATTA ANCORA BLOCCATA

Non rispetta la chiusura delle sbarre, camionista investito

Versa in condizioni gravissime il 45enne rumeno schiacciato dal treno al passaggio a livello di S. Giuliano alle 10 di martedì 22 novembre

Non rispetta la chiusura delle sbarre, camionista investito

Il camion investito dal treno a S. Giuliano

CASTELVETRO PIACENTINO - Gravissimo incidente al passaggio a livello di San Giuliano (Castelvetro) alle 10 di martedì 22 novembre: un camion non ha rispettato la chiusura delle sbarre ed è stato travolto dalla motrice di un treno. I macchinisti sono riusciti a buttarsi all'esterno appena prima dell'impatto e non sono feriti, mentre il camionista che nel frattempo era sceso nel tentativo di fermare la locomotrice è rimasto schiacciato. Si tratta di un 45enne di nazionalità romena e le sue condizioni sono gravissime. Al momento bloccate sia la circolazione ferroviaria sulla linea Cremona-Fidenza sia la strada provinciale 588 di Castelvetro-Villanova. Sul posto 118, 115 e 112.

Fs News informa che per consentire i rilievi e gli interventi di ripristino della linea, resta sospesa la circolazione ferroviaria fra Fidenza-Parma e Cremona. Previsioni di riattivazione nel pomeriggio di martedì 22 novembre. I treni regionali cancellati sono stati sostituiti con autobus per limitare i disagi di studenti e pendolari. Ancora bloccata, e lo resterà fino al primo pomeriggio, la strada provinciale 588 tra Castelvetro e Villanova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

22 Novembre 2016

Commenti all'articolo

  • mario

    2016/11/22 - 12:12

    Ma che cavolo pensava d'avere in mano, sto qui, un motorino? Mi spiace solo per lo spavento che hanno preso i macchinisti e per gli eventuali danni al treno?

    Rispondi