il network

Lunedì 24 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


REFERENDUM

Il ministro Boschi: noi del 'Sì' porta aperta agli indecisi

Il ministro per le Riforme venerdì 11 novembre ha parlato prima a Crema e in serata è arrivata a Cremona

Il ministro Boschi: noi del 'Sì' porta aperta agli indecisi

Il ministro Maria Elena Boschi

CREMA/CREMONA - «Questa riforma non è la bacchetta magica che risolverà tutti i problemi dell’Italia: però è la cassetta degli attrezzi, quella che dobbiamo portare con noi tutti i giorni, per migliorare questo paese». Maria Elena Boschi, ministro per le Riforme costituzionali e i rapporti con il parlamento venerdì 11 novembre ha riempito una delle sale del Portanova di Crema. Il ministro Boschi chiede uno sforzo e chiama a corte il popolo del ‘Sì’: «Alzate il telefono, tanto abbiamo tutti la tariffa fissa — dice — e chiamate, chiamate gli indecisi, chiamate chi la pensa in maniera diversa».

In serata il ministro è poi arrivata a Cremona: Sala Borsa ‘sold out’, e vistose misure di sicurezza sia all’interno che nelle adiacenze dell’auditorium camerale per il bagno di folla con Maria Elena Boschi che ha così concluso la sua tappa in provincia di Cremona, ultima occasione per ribadire che questo voto ‘non è pro o contro il premier e il suo partito, ma favorevole o meno alla possibilità, per l’Italia, di cominciare finalmente a cambiare davvero’. In apertura di serata, a guadagnare la standing ovation del pubblico è stato però Mario Coppetti, 103 anni compiuti da poche ore e sostenitore convinto del 'Sì'.

 © RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Novembre 2016

Commenti all'articolo

  • Andrea

    2016/11/13 - 08:08

    ....il primo passo di buona volonta' per migliorare la situazione di questo staterello sarebbe dovuto arrivare da voi...privandovi di alcuni dei tanti stravizi che avete....chiaro...? La misura è colma....

    Rispondi

  • gianfranco

    2016/11/12 - 20:08

    premetto che questo dovrebbe essere un voto ragionato e non di simpatia, ma visto che siamo a questo, se c'è chi vota no per brunetta e salvini siamo proprio messi bene, se questo è il nuovo , il dopo renzi si presenta agli italiani come l'aria fresca di un campo appena concimato.

    Rispondi

  • giuseppe

    2016/11/12 - 10:10

    La tariffa fissa si.....la tariffa "FESSA"..NO !!!!!

    Rispondi

  • koglione

    2016/11/12 - 09:09

    dopo tutte le telefonate dei call center se qualcuno mi chiama per il sì butto via il telefono, renzini avvisati mezzi salvati.

    Rispondi