il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BASSA PIACENTINA

Odore di zolfo nell'aria, allerta da Monticelli a Piacenza

Pompieri, carabinieri e Arpa hanno subito avviato le indagini compiendo sopralluoghi in varie aziende che trattano prodotti chimici

Odore di zolfo nell'aria, allerta da Monticelli a Piacenza

Misteriosa puzza di zolfo nel Piacentino

MONTICELLI/CAORSO - Misterosa puzza di zolfo giovedì 10 novembre dalle 20 alle 23.30 in un'ampia area di territorio piacentino. I centralini di 115 e 112 sono stati intasati di telefonate e segnalazioni, partite da Cortemaggiore, Besenzone e San Pietro in Cerro. Successivamente il cattivo odore ha raggiunto Caorso fino al confine con Monticelli, Pontenure, Cadeo e persino la città di Piacenza. Centinaia i commenti sui social network. Pompieri, carabinieri e Arpa hanno subito avviato le indagini compiendo sopralluoghi in varie aziende della Bassa che trattano prodotti chimici, ma al momento non è stata individuata la fonte delle emissioni. Anche Arpa sta indagando, ma il direttore Vittorino Francani afferma "che è presto fare ipotesi, in quanto non abbiamo elementi concreti che possano provarle. Quel che è certo che il forte odore nauseabondo ha interessato tantissime località della Bassa Val d'Arda sino alla città ed è rimasto per parecchio tempo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

11 Novembre 2016