il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


TRASPORTI

Sicurezza sui treni, firmata la convenzione con la polizia

Presentata la prima carrozza 'Safe & Quiet on Board', una vettura situata al centro del treno, creata per la sicurezza ed il confort dei passeggeri

Sicurezza sulle linee ferroviarie, 150 vigilantes sulle carrozze

Controlli a bordo delle carrozze

MILANO - "Viaggiamo insieme. Per la sicurezza e la tranquillità di chi utilizza il treno e di chi lavora a bordo dei convogli".

È questo in sintesi l’obiettivo comune di Trenord e Polizia Ferroviaria, contenuto nella Convenzione firmata l'8 novembre a Milano Cadorna dall’amministratore delegato di Trenord, Cinzia Farisè, e dal prefetto Roberto Sgalla, direttore Centrale delle Specialità della polizia di Stato.

Tre gli aspetti principali dell’intesa: scambio delle informazioni in tema di sicurezza, dotazioni tecnologiche a supporto dell’attività delle pattuglie Polfer ed una collaborazione più stretta per orientare al meglio i servizi di polizia nonché per prevenire e contrastare la commissione di reati a bordo dei treni regionali.

La firma della convenzione è stata anche l’occasione per presentare la prima carrozza 'Safe & Quiet on Board', una vettura situata al centro del treno, creata per la sicurezza ed il confort dei passeggeri. Il vagone è infatti attrezzato con facilities e servizi per l’utenza ferroviaria ed è dotato di telecamere e pulsanti SOS.

All’evento hanno presenziato anche l’assessore al Reddito di autonomia e inclusione sociale Francesca Brianza, il vice prefetto Francesco Palazzolo, il questore di Milano Antonio De Iesu ed il direttore del Servizio polizia ferroviaria Armando Nanei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

08 Novembre 2016