il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA E PROVINCIA

Telefonate anonime nella notte, centinaia di cremonesi presi di mira

Un mistero segnalato alle forze di polizia che sembra essere diffuso in tutta la provincia

Telefonate anonime nella notte, centinaia di cremonesi presi di mira

Un intervento della polizia di Stato

CREMONA - Uno squillo solo. Massimo due. Sempre nel cuore della notte. Fra l’una e mezza e le cinque. Telefonate anonime agli apparecchi fissi. Le hanno ricevute negli ultimi giorni centinaia di cremonesi. Abbastanza per aprire un vero e proprio mistero. Anche preoccupante, per certi versi. Tanto che qualcuno ha segnalato il caso alle forze di polizia e quasi tutti hanno raccontato la stranezza del fatto su ‘Non sei cremonese se...’, lo spazio di confronto locale in Facebook diventato una sorta di piazza virtuale. Un centinaio, solo lì, i commenti. A dimostrazione di come il fenomeno sia diffuso. C’è chi si è comprensibilmente spaventato. Ma il fenomeno inquietante sembra essere diffuso in tutta la provincia, fino al Casalasco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

08 Novembre 2016

Commenti all'articolo

  • giuseppe

    2016/11/09 - 18:06

    Alle 19.38 due squilli

    Rispondi

  • aurelio

    2016/11/08 - 18:06

    aurelio questa notte alle ore 0,50 tre squilli

    Rispondi

  • francesco

    2016/11/08 - 16:04

    ore 12.30, uno squillo!

    Rispondi