il network

Martedì 20 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Gestivano il racket della prostituzione, 11 arresti

Nel blitz dei carabinieri fermati 9 uomini e 2 donne tutti di nazionalità rumena. Controllavano l’intero tratto romagnolo della Statale 16 Adriatica ma anche Cremona, Lodi e Milano

Gestivano il racket della prostituzione, 11 arresti

Un controllo dei carabinieri contro la prostituzione

CREMONA - Secondo gli investigatori, avrebbero controllato la prostituzione sull’intero tratto romagnolo della Statale 16 Adriatica ma anche a Cremona, Lodi e Milano: sono tutti romeni gli undici arrestati - nove uomini (uno ancora latitante) e due donne - dai carabinieri di Ravenna nell’ambito dell’operazione ‘Impero’, indagine iniziata nel 2015 che ha portato nelle ultime ore gli inquirenti anche a sequestrate beni per un milione di euro fra auto di lusso, un appartamento e migliaia di euro in contanti trovati in sacchi dell’immondizia nelle abitazioni di alcuni degli inquisiti. Per tutti, seppure a vario titolo, l’ipotesi di accusa è di ‘associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione’. In sostanza, gestivano il racket. E lo avrebbero fatto anche in città e in provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

06 Novembre 2016

Commenti all'articolo

  • vittorio

    2016/11/07 - 08:08

    Viva la Romania che ci manda tanti pendolari con tanta voglia di lavorare .

    Rispondi