il network

Domenica 23 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

I due Ercoli in piazza Cadorna: 'Sarebbero valorizzati'

La proposta di Giacomo Pietro Boschi, art director di Opificio grafico

I due Ercoli in piazza Cadorna: 'Sarebbero valorizzati'

Il rendering con la statua dei due Ercoli in piazza Cadrona

CREMONA - La proposta, «mirata a valorizzare» il monumento dei due Ercoli recentemente restaurato, arriva da Giacomo Pietro Boschi, art director di Opificio grafico. Sintetizzata, ha un obiettivo preciso: riscoprire la statua rendendola più visibile. Magari posizionandola in piazza Cadorna o in piazza Libertà.

«Il complesso marmoreo — scrive Boschi — si trova ‘parcheggiato’ contro il muro della Loggia dei Militi impedendo così di ammirarlo da entrambi le parti come invece hanno potuto fare gli abitanti di Cremona fino al 1910, quando purtroppo il consiglio comunale decise la demolizione di porta Margherita (oggi porta Romana) che aveva come fastigio proprio il monumento dedicato ad Ercole, che secondo la leggenda è stato il fondatore della nostra città. La collocazione attuale rende il monumento privo di alcun significato e mette ingiustamente ‘in castigo’ uno dei due Ercoli lasciandolo con la faccia contro il muro».

E allora ecco la proposta di Boschi, accompagnata da tanto di rendering: «Per ridare significato all’opera basterebbe sistemarla in una delle tante aiuole che adornano le piazze delle attuali porte (Romana, Milano, Venezia e Po)».

Messaggio lanciato. Al Comune e a privati che, magari, volessero sondare la possibilità.

02 Novembre 2016

Commenti all'articolo

  • gianfranco

    2016/11/03 - 20:08

    è il posto più adatto, dove la tentazione del coglione di turno sarebbe stimolata cosi bene , che il danno subito l'ultima volta a confronto sarebbe una passeggiata.

    Rispondi

  • Antonio

    2016/11/03 - 17:05

    Se posso: non mi pare che architettonicamente sia il posto più indicato.... Ma dopo aver visto disseminate statue di Stradivari ovunque, nulla più i sorprende

    Rispondi

  • mario

    2016/11/03 - 13:01

    Effettivamente..... non ha mica tutti i torti... sotto la loggia il monumento è effettivamente sacrificatissimo.... bravo Giacomo Pietro Boschi!

    Rispondi

  • ernesto

    2016/11/03 - 12:12

    sono d'accordo ottima idea appena restaurati belli da vedere rimuoverli e ricollocarli ...

    Rispondi