il network

Lunedì 19 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Fiori bianchi e palloncini, l'addio commosso a Margherita

Chiesa gremita e profonda partecipazioni ai funerali della 27enne morta in seguito a un incidente stradale a Milano

Fiori bianchi e palloncini, l'addio commosso a Margherita

Margherita Arioni e il lancio di palloncini bianchi

CASTELLEONE - Palloncini bianchi in volo verso il cielo. Si è chiuso così, martedì 1 novembre, il funerale di Margherita Arioni: con un gesto simbolico voluto dagli amici per salutare la 27enne morta lo scorso 20 ottobre a Milano in un incidente stradale. Cerimonia commovente quella celebrata in parrocchiale da monsignor Amedeo Ferrari. Commovente e anomala: per la giovane età della protagonista e per i tanti giorni trascorsi, ben dodici, dal decesso al rito delle esequie. La lunga attesa non ha comunque spento il dolore, l’ha soltanto lasciato in sospeso, e i sentimenti a lungo trattenuti si sono sciolti in lacrime e applausi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

01 Novembre 2016