il network

Martedì 25 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SORESINA

Don Piccinelli alza i toni: 'Halloween festa satanica'

Il parroco di Soresina si scaglia ancora una volta contro la ricorrenza che precede il giorno di Ognissanti

Don Piccinelli alza i toni: 'Halloween festa satanica'

SORESINA - Non è il primo parroco che stigmatizza la festa di Halloween, e non è nemmeno la prima volta che don Angelo Piccinelli spende parole di biasimo sull’argomento. Quest’anno, però, i toni sono ancora più forti. E la presa di distanza ancora più netta. «E’ diventata una moda, un espediente commerciale camuffato da evento culturale: il 31 ottobre viene definito dal mondo dell’occultismo ‘il giorno più magico dell’anno’ o ‘la festa più importante per i seguaci di Satana’. All’apparenza una carnevalata innocente, destinata a intrattenere i bambini, che si travestono da spiriti inquieti e visitano le famiglie, portando lanterne a forma di zucca, per ottenere dolciumi in cambio della loro benevolenza. Il significato originale della domanda (‘trick or treat’), tuttavia, sembra essere un altro: ‘Maledizione o sacrificio?’». E' una ricorrenza che «richiama pratiche di spiritismo inclini al satanismo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

30 Ottobre 2016

Commenti all'articolo

  • germana

    2016/10/31 - 16:04

    è l'unica volta che sono d'accordo con don Piccinelli

    Rispondi

  • Chitto'

    2016/10/31 - 13:01

    Don Piccinelli, lei è un vero Pastore. Con la giusta dose di coraggio che i tempi impongono.

    Rispondi