il network

Giovedì 15 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIZZIGHETTONE

Tutti pazzi per i Fasulin

Migliaia di persone tra le mura per la 24esima edizione della sagra, tantissimi turisti da ogni parta d'Italia giunti anche in camper

Tutti pazzi per i Fasulin

PIZZIGHETTONE - Gran folla domenica 30 ottobre tra le mura e le molte altre iniziative collaterali con lunghe code all’ingresso dei Fasulin concentrate soprattutto a cavallo dell’ora di pranzo e un enorme ma soddisfacente lavoro per i moltissimi volontari al lavoro. Sul fronte della 24a Fasulin de l’òc cun le cudeghe ma anche su quello della 16a BuonGusto, la classica mostra mercato enogastronomica proposta da Pizzighettone Fiere dell’Adda, delle visite guidate alla scoperta delle mura a cura del Gruppo Volontari Mura, completate dalle visite alla chiesa parrocchiale di San Bassiano e al Museo civico, nonché ai Musei nelle mura: ‘Arti & Mestieri di una Volta’ e ‘Delle Prigioni’.

Al centro dell’attenzione e sotto i riflettori la ‘24a Fasulin de l’òc cun le cudeghe’ e le Casematte delle mura, trasformate per l’occasione in una antica osteria di un tempo con panche e tavoloni in legno riscaldata dai grandi camini. Ai tavoli dei Fasulin tra venerdì e sabato sera e domenica, quasi 10mila buongustai di cui circa 4 mila solo oggi a pranzo; oltre trecento i camper in riva all’Adda, molti ne sono attesi tra lunedì e martedì e di nuovo il prossimo fine settimana.

Turisti, buongustai e camperisti arrivati da molte zone d’Italia, con Lombardia in testa: Piemonte e Valle d’Aosta, Veneto e Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e Toscana, Umbria e Marche, Lazio e Campania. Protagonista, come sempre, il piatto principe della festa, i Fasulin de l’òc cun le cudeghe, letteralmente divorato, con migliaia di fumanti scodelle distribuite. Successo anche per tutti gli altri piatti in tavola, in particolare quest’anno per la novità 2016: l’Insalata di Fagiolini dall’Occhio di Pizzighettone con Verdure Fresche. Un piatto che è piaciuto moltissimo, andato letteralmente a ruba, terminato ieri all’ora di pranzo. Un esperimento molto apprezzato che verrà sicuramente incrementato in quantità già dalla giornata festiva di Martedì 1 Novembre e di nuovo per il prossimo fine settimana (5 e 6 Novembre) ma che verrà sicuramente ancor più strutturato ed organizzato per il prossimo anno visto l’elevatissimo riscontro. Successo anche per il digestivo ufficiale dei Fasulin, lo Sbùrlòn, a base di mele cotogne. Moltissimi i visitatori che si sono intrattenuti per l’intera giornata a Pizzighettone.

Lunedì 31 la degustazione di Fasulin si apre solo per la cena, a partire dalle ore 19; martedì invece per l’intera giornata, dalle 11 alle 23. Lunedì replica invece per l’intera giornata la mostra mercato di BuonGusto nelle casematte delle mura (ingresso gratuito, ore 10-20) e di nuovo martedì 1 Novembre (ore 10-20).

30 Ottobre 2016